Select your language

Spesso, i problemi sono dovuti a connessioni Internet instabili o troppo lente oppure a reti WiFi o mobili con una larghezza di banda insufficiente.

Se le condizioni di un partecipante non sono ideali, Hostpoint Meet riduce subito automaticamente la qualità del video. Può tuttavia succedere che questa misura non basti a evitare i disturbi.

Per ridurre ulteriormente la larghezza di banda richiesta e ottimizzare la qualità della connessione, alcuni partecipanti alla conferenza (o tutti) possono adottare le seguenti ulteriori misure:

  • Disattivare la propria videocamera
  • Attivare il proprio microfono solo all’occorrenza
  • Ridurre manualmente la qualità del video in entrata tramite il menu in basso a destra (disponibile solo nei browser) o impostarla su “Solo audio”. Quest’ultima opzione disattiva completamente la ricezione del video, a meno che qualcuno non condivida il proprio schermo

Nelle conferenze di grandi dimensioni, sono generalmente indicati l’attivazione della videocamera solo da parte di pochi partecipanti oppure il passaggio diretto a una conferenza esclusivamente in audio.

I problemi possono anche essere causati da versioni obsolete dei browser. È molto importante che tutti i partecipanti utilizzino una versione aggiornata di uno dei browser supportati. Attualmente, Google Chrome è il browser più affidabile dal punto di vista del funzionamento e offre il maggior numero di funzioni. In caso di problemi, consigliamo quindi di ricorrere a Google Chrome.

Ricordiamo inoltre le informazioni riportate in “Quali requisiti devono soddisfare l’hardware e il software?”.

La preghiamo di utilizzare questo modulo solo per dare il suo feedback sulla procedura qui sopra.
Per richieste di supporto la preghiamo di usare invece questo modulo.

 

Ha trovato ciò che stava cercando?

I nostri professionisti dell’assistenza la possono aiutare personalmente!

 

© 2001 - Hostpoint AG