Messaggio di errore 503 - limiti utente raggiunti

Ogni utente web hosting ha a disposizione un certo numero di processi PHP. Quando il numero massimo di processi PHP per il tuo utente è stato raggiunto e tutti sono occupati, non ci sono più processi liberi disponibili. Questo può portare a tempi di caricamento più lunghi perché le richieste devono attendere che un processo diventi libero. Se molte richieste devono attendere, quando si chiama il sito web appare l'errore 503 - Servizio non disponibile.

In questo caso, nel registro degli errori viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Mon Jul 22 09:22:22:22:58 2019] [error] [client 1.2.3.4] mod_hcgi: pm error: user limits reached!

Il registro degli errori è accessibile tramite il Pannello di controllo sotto la voce "Siti web", cliccando su "Logs" sul sito web corrispondente e passando poi alla scheda "Errorlogs". I log mostrano esattamente come viene chiamato. Questo può aiutare voi e il vostro webmaster a trovare l'errore nella vostra applicazione.

Se avete più siti web sullo stesso server, la causa non deve necessariamente essere nella pagina con i messaggi di errore. È anche possibile che una delle vostre altre pagine si sia impossessata di tutti i processi. Se hai configurato diverse pagine web con diverse versioni di PHP e incontri questo messaggio di errore, ti raccomandiamo di passare tutte le pagine web ad una versione comune di PHP.

Avete la possibilità di terminare tutti i processi PHP via shell con il seguente comando:

killall -9 php-cgi

Come connettersi al server tramite SSH è spiegato nell'articolo "Come posso impostare e usare l'accesso SSH?".

Il nostro supporto sarà lieto di aiutarvi se non potete terminare da soli i processi e vi aiuterà ad analizzare il problema.

 

Ha trovato ciò che stava cercando?

I nostri professionisti dell’assistenza la possono aiutare personalmente!

 

© 2001 - Hostpoint AG