Select your language

Gli scanner spam di tutti i gestori di e-mail si adattano costantemente alle minacce spam attuali. Per questo motivo, è inevitabile che a volte anche le e-mail legittime vengano contrassegnate come spam. In questo articolo Le mostriamo quali misure può adottare per evitare il più possibile che ciò accada e per migliorare la recapitabilità dei Suoi messaggi.

Seguire i consigli di Hostpoint

Affinché le Sue e-mail arrivino al destinatario come desiderato, La preghiamo di osservare i seguenti consigli di Hostpoint:

  • Aggiunga il record SPF per il Suo dominio
  • Attivi DKIM per il Suo dominio

Aggiungere il record SPF per il Suo dominio

SPF (Sender Policy Framework) è una regola nella zona DNS di un dominio che consente al server di posta elettronica del destinatario di verificare se il messaggio proviene da un server autorizzato. Per ulteriori informazioni consulti l’articolo dettagliato su SPF.

Per poter utilizzare SPF, deve aggiungere un cosiddetto “record SPF” nella Sua zona DNS. Per scoprire come funziona, consulti l’articolo sulla creazione di record SPF.

Attivare DKIM per il Suo dominio

DKIM è un metodo che aiuta il destinatario a verificare l’autenticità di un messaggio di posta elettronica. Il server di posta elettronica del mittente assegna ai messaggi una firma digitale (da non confondere con una firma digitale personale), che il server del destinatario può verificare mediante una chiave pubblica archiviata nella zona DNS del dominio del mittente.

Maggiori informazioni sono disponibili nell’articolo dettagliato su DKIM e nella guida all’attivazione di DKIM.

Verificare la recapitabilità

Può anche verificare la recapitabilità delle e-mail tramite uno strumento (il cosiddetto “E-mail Spam Checker”). Come risultato, potrà visualizzare le possibili cause di problemi di recapitabilità.

Nello shared hosting (web hosting) può accadere che un server venga inserito in un elenco di blocco dello spam, ad esempio per uso improprio di siti web o moduli e-mail non sicuri. Normalmente il server viene rimosso dall’elenco una volta risolto il problema. Purtroppo non è sempre possibile, come nel caso dell’elenco di blocco di “UCEPROTECT”. Presso questo provider è registrata una parte della nostra infrastruttura e-mail, ma può ignorarla. I pochi provider di e-mail che utilizzano elenchi di blocco dello spam perdono quindi spesso anche molte e-mail “buone” o legittime.

Aggiungere un indirizzo e-mail all'elenco di mittenti affidabili

Per evitare che i messaggi vengano erroneamente contrassegnati come spam dal filtro spam del destinatario, il destinatario può aggiungere il Suo indirizzo e-mail al proprio elenco di mittenti attendibili.

La preghiamo di utilizzare questo modulo solo per dare il suo feedback sulla procedura qui sopra.
Per richieste di supporto la preghiamo di usare invece questo modulo.

 

Ha trovato ciò che stava cercando?

I nostri professionisti dell’assistenza la possono aiutare personalmente!

 

© 2001 - Hostpoint AG